;

 


28 | 06 | 2022
Arabic English French German Italian

Statistiche
Visite agli articoli
3024975

Abbiamo 24 visitatori e nessun utente online

insiemeSito hackerato

Riporto l'articolo pubblicato su Tp24.it per dare notizia del nostro sito hackerato dai russi. Sembrava tutto compromesso, Aruba il nostro provider) aveva subito bloccato il sito manomesso. Ringrazio mio figlio Davide che è riuscito a capire cosa avevavo combinato gli hacker ed è riuscito a ripristinare il sito. Ora funziona tutto a meraviglia.

Per circa un ventennio, dopo averlo creato, ho curato il sito della Chiesa Valdese di Trapani/Marsala (chiesavaldesetrapani.it), pubblicando tutti gli interventi, i sermoni, gli studi biblici e le foto inerenti le attività della nostra chiesa.Col tempo i contenuti del nostro sito sono diventati la storia di una piccola comunità di credenti valdesi.Il nostro sito si è sempre collocato ai primi posti nelle ricerche di Google, vantando oltre due milioni di visitatori.

 

Purtroppo questo sito ha fatto gola a un gruppo di hacker russi, che sono riusciti a deviare il tutto su un loro sito farlocco – www.chiesavaldesetrapani.com -  Cosi’ chi cerca di entrare nel nostro sito www.chiesavaldesetrapani.it viene dirottato su questo sito, dove in caratteri cirillici viene chiesto di registrarsi (qualche parola è riuscito a tradurmela il motore di Google), al fine di chiedere un riscatto per lasciare la loro preziosa preda.  Io spero che riescano a capire l’abbaglio che hanno preso. Nel nostro sito non sono riportati dati sensibili e personali, solo bibbia, prediche, studi e foto.

 

La mia speranza è che si ravvedano, magari leggendo qualche pagina, e ci facciano recuperare il lavoro svolto in tanti anni di dedizione costante.

Ovviamente il nostro provider Aruba ha bloccato il nostro sito, in attesa che si possa sbloccare la situazione.

Quindi non è solo il presidente americano a lamentarsi delle intrusioni russe nel sistema americano, ora gli facciamo compagnia anche noi, piccolo gruppo evangelico. Ovviamente gli hacker non hanno fatto una bella figura, abbattendo un sito dove non potranno trovare dati fiscali e bancari, ma solo versetti biblici e ricorrenze di fede cristiana. Che abbiano voglia di conversione?

Franco D’Amico – 8 luglio 2021 


Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

AVVISO: I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, si accetta l'utilizzo dei cookie da parte nostra. I nostri sono solo cookie tecnici, ovvero quelli in grado di registrare informazioni per non costringerci a digitarle ogni volta che visitiamo il sito.