;

 


16 | 01 | 2021
Arabic English French German Italian

Statistiche
Visite agli articoli
2839399

Abbiamo 7 visitatori e nessun utente online

Login Form

enzo bianchiTre istanze preliminari per una riforma: ascolto accoglienza ecumenismo

Nelle nostre ultime riflessioni mensili su queste colonne abbiamo meditato sulla crisi che il cristianesimo attraversa in Occidente, abbiamo rilevato con grande preoccupazione il venir meno della forza propulsiva del messaggio cristiano e abbiamo delineato l'esclusione sempre più attestata della presenza cristiana nella nostra società dell'indifferenza.

Accanto a queste letture ansiose della "crisi" vi è però la ricerca del "cosa fare" e la sollecitudine per il Vangelo da parte di quanti ancora aderiscono a esso come al fondamento del loro vivere e del loro operare. Occorre riconoscerlo con onestà: abbiamo alle spalle decenni che non sono affatto un deserto. Dal Concilio in poi, infatti, le Chiese hanno faticato, lavorato per l'evangelizzazione e lo sviluppo adulto della fede cristiana; bisogna ammettere che, pur in mezzo a contraddizioni, ritardi, a volte vere e proprie regressioni, non si è restati inoperosi né tanto meno ci si è comportati da nemici del Vangelo.

Leggi tutto...

 Messaggi di Alessandro nel tempo del coronavirus

alex2

Segue...

Serata ecumenica cristiana a Marsala

Anche quest’anno il Gruppo Ecumenico Cristiano di Marsala (comunità della Chiesa Madre, comunità della Chiesa Valdese e comunità della Chiesa Apostolica Pentecostale) ha organizzato la celebrazione Natalizia, che avrà luogo

martedì 17 dicembre ore 18,00 in Piazza della Repubblicatempo permettendo, altrimenti in Chiesa Madre.

 Tutti i nostri concittadini sono invitati a partecipare per condividere la gioia dello stare assieme e la stessa fede nell’unico Signore.

 cometa

 

Culto Insieme ai fratelli nigeriani - 19 maggio 2019

Vedi foto

rotoloEra di sabato! 

Gli venne dato il libro del profeta Isaia da leggere! Si fece silenzio nella Sinagoga! L’aria era immobile! Lo Spirito Santo su di lui! Gli occhi di tutti … fissi su di lui, mentre pronuncia le parole di grazia! …………. Le parole riecheggiano come suono armonioso: ogni sillaba ... musica!   

 Niente è più lo stesso, da quell’istante! Le promesse di Dio sembrano prendere corpo e pienezza in Gesù! È di sabato, lo shabbat ebraico, ma è lo shabbat universale che si rivela, il dì della grazia, l’anno accettevole del Signore!

Leggi tutto...

al tempioOggi si è adempiuta...

“Lo Spirito del Signore è sopra di me;perciò Egli mi ha unto per evangelizzare i poveri; mi ha mandato ad annunciare la liberazione ai prigionieri,e ai ciechi il recupero della vista;a rimettere in libertà gli oppressi,a proclamare l’anno accettevole del Signore”.(Luca 4, 18-19, cf. Isaia 61, 1-3)

Era il momento: Gesù chiuso il libro e resolo all’inserviente si mise a sedere e gli occhi di tutti erano puntati su di lui.

Non volava una mosca, il tempo era come sospeso.

Finalmente inizia a parlare. Dice: “Oggi”, “Oggi si è adempiuta questa Scrittura che voi udite”.

Leggi tutto...

Saluto a don Giuseppe Ponteponte

Ormai è certo che il nostro carissimo don Giuseppe Ponte, ormai in pensione, lascerà la comunità di Marsala e proseguirà la sua missione a Mazara del vallo. E ieri sera,mercoledí 17 ottobre, l'abbiamo voluto salutare alla nostra maniera. Insieme Valdesi, Pentecostali Apostolici e gruppo Chiesa Madre, con tanto pane consato e dolci vari. Come segno di affetto e riconoscenza scambio dei doni: a lui una bella penna stilografica perchè possa lasciarci qualche scritto da pensionato, a noi un piccolo magnete con la riproduzione della facciata della Chiesa Madre. Una bella serata trascorsa in armonia, in allegria, in fraternità.

Questo il saluto, letto dalla pastora pentecostale Pina Giacalone:

Carissimo fratello Giuseppe,

Leggi tutto...

AVVISO: I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, si accetta l'utilizzo dei cookie da parte nostra. I nostri sono solo cookie tecnici, ovvero quelli in grado di registrare informazioni per non costringerci a digitarle ogni volta che visitiamo il sito.